La Micropigmentazione dell’AREOLA

Micropigmentazione areola mammaria
La Micropigmentazione dell'areola mammaria rappresenta uno dei trattamenti richiesti con più frequenza, dopo un intervento post operatorio di chirurgia come la mastectomia totale o parziale o come mastoplastica additiva esempio perioareolari o come mastopessi nota 
come lifting al seno, in oltre possono anche essere corrette le cicatrici T inverse con soluzioni molto naturali.

La micropigmentazione della zona areola-capezzolo,  rappresenta una pratica correttiva a livello estetico che richiede una grandissima competenza dell'operatore sia nel realizzare le giuste  proporzioni che effetti cromatici cromatici.

I pigmentiadatti  alla micropigmentazione dell'areola sono bio-assorbibili,  e quindi con il tempo vengono eliminati naturalmente dall’organismo, senza provocare danni.
Vengono preparati come pigmenti idonei ad essere inseriti nella cute senza rischi di allergia né di cambiamento del colore negli anni.


 Cell.3397589380


Cicatrici

La dermopigmentazione si presta particolarmente bene alla copertura delle cicatrici, e per questo può essere applicata a molti casi di inestetismi del seno:

  • cicatrici periareolari (che circondano l'areola) dovute ad interventi di mastoplastica additiva;

  • cicatrici a T rovesciata, causate da mastopessi;

  • cicatrici ovaliformi dovute a tubi di drenaggio;

  • cicatrici dell'areola in seguito a mastectomia (con ricostruzione dell’areola singola o bilaterale) 

  • ipocromia dell’areola (con ripigmentazione della pelle)

  • areola di piccole dimensioni (con effetti di ingrandimento).


In dei rari casi è possibile eseguire questi lavori di dermopigmentazione cicatrici con pigmenti definitivi. Solitamente consigliamo di ricorrere a pigmenti bio-riassorbibili, adoperati con successo nella micropigmentazione paramedicale.

Cos’è la Micropigmentazione?



La micro pigmentazione è nota anche come trucco permanente o semipermanente.
Si tratta di un trattamento estetico che prevede l’introduzione di
pigmenti nella cute, per mezzo di applicatori appositamente studiati.
Si adoperano pigmenti specifici e un disegno adeguato per
modificare, correggere, abbellire e rendere simmetrici alcuni tratti del viso o del corpo.

La micropigmentazione è una forma di tatuaggio, ma grazie al differente processo produttivo dei pigmenti, e alla differente profondità di applicazione, il disegno eseguito dalla micropigmentazione
rimane sul corpo per un periodo di tempo limitato.

 

Labbra

Eyeliner

Sopracciglia

Per una consulenza GRATUITA telefona al ns. Studio ai seguenti numeri: 011.19909088 - 339.7589380

Instagram

Dicono di noi

Torna su